Blog

THERAPEUTIC GARDENS

Abbiategrasso (MI)

Ad Abbiategrasso ex Cittadella della Salute, il recupero di 2 chiostri storici del 1900 e 1920 per accogliere 84 posti letto per anziani lungodegenti, affetti da Alzheimer è stata l’occasione per realizzare 2 giardini: Il Giardino delle Attivita’ e Il Giardino della Quiete, oggetto di clinical trials with Quality of Life Index (WHO) nel 2010-2011. Il risultato è stato pubblicato sulla rivista americana “Non pharmacological Therapies in Dementia“. La metodica è stata quella di lavorare, utilizzando sia i Therapeutic Gardens che le più moderne teorie del Caregiverse.

I 2 giardini realizzati sono un esempio UNICO in Europa dove tutto il percorso tracciato segue i diversi stadi della malattia dell’ospite lasciandogli la libertà di preferire in quale dei due giardini sostare senza che ci siano interferenze da parte degli operatori.

Il GIARDINO DELLE ATTIVITA’ e il GIARDINO DELLA QUIETE hanno alcune caratteristiche comuni, come, ad esempio, piante rustiche, di contrasto cromatico, senza spine, non tossiche, autoctone, con proprietà fitoterapiche e aromatiche. La trama dei percorsi è piana e priva di barriere e ha una forma sinuosa ad anello per facilitare il wondering e stimolare il campo ipo-visivo del malato.

L’arredo è con materiali naturali, comodi e facilmente lavabili come il giardino della propria casa.

La diversità invece è nella scelta delle specie arboree ed arbustive per aiutare a migliorare la patologia (agitazione ed apatia) e il tipo di attività che si vuole svolgere (relax, orticola o altro).


SCHEDA TECNICA

Progetto: Riqualificazione cortili A e B del fabbricato lotto A Istituto Golgi Redaelli

Luogo: Abbiategrasso (MI)

Committente: Azienda Servizi alla Persona GOLGI-REDAELLI

Collaboratori : Nicola Gallinaro forestaleVirgilio Piatti botanico, Alessandro Bertoletti ingegnere ambientale, Emilio Minelli medico etologo, Gabriella Crescini biologa

Cronologia:  2007 inaugurazione

Superficie: mq 1.060 giardino attività + mq 760 giardino quiete

Studio Osservazionale:   2012 Giovanni Andreoli responsabile del reparto NA2 dell’Istituto Golgi Redaelli ed Erminia Gadler psicologa

Marilena Baggio

Marilena Baggio