Marilena Baggio

materiale_baggio

Mi chiamo Marilena Baggio, sono architetto, laureata al Politecnico di Milano dal 1988, con un Master in Paesaggio dal 1997 e dal 2003 esperta in architettura del benessere e spazi a verde terapeutico.

Il mio amore per l‘architettura dei giardini è nato quando mi sono accorta che ogni architettura nel tempo è destinata a subire il tempo, mentre per l’architettura dei giardini il passare del tempo, non è rovina o decadenza, ma godimento.

Così ho iniziato a progettare giardini. Ma, dall’incontro con un medico, esperto di medicine naturali, il mio interesse si è concentrato sugli spazi a verde terapeutico, collaborando dal 2003 con il Centro Ricerche in Bioclimatologia e Medicine Naturali, Centro collaborante dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, e insegnando alla Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Milano.

Questo lavoro complesso coinvolge diverse figure professionali, quali il botanico, il forestale, l’agronomo, l’ingegnere ambientale, il medico esperto in psicosomatica e medicine naturali, il neuropsichiatra, il chimico, il biotecnologo, il sociologo, l’esperto in comunicazione e lo economista.

E’ la contaminazione fra questi ambiti e ruoli che spero possa aiutare a realizzare un ambiente a misura d’uomo.

Partecipo a stage, convegni e meeting internazionali come relatore in materia di architettura del benessere ed Healing Gardens e organizzo workshop e meeting finalizzati alla valorizzazione e recupero ambientale culturale e filosofico del paesaggio, perché credo molto nella divulgazione scientifica e culturale di questi temi.

La più bella soddisfazione è sentirsi dire:” Qui, in questo luogo, mi sento a casa!” come il piccolo Knut nel racconto norvegese di Tarji Vesaas in L’ultimo a rincasare.

 

Marilena Baggio

Marilena Baggio