Philosophy

GREENCURE è un laboratorio di sperimentazione del verde e di ricerca scientifica che considera l’ambiente come cura secondo una concezione olistica. Infatti è stato dimostrato che l’ambiente in cui vive la persona incide profondamente sul suo stato di benessere o malessere e che il verde non è solo una necessità estetica, ma una sicura fonte di benessere e di salute per una complessa azione antistress.

GREENCURE è un termine che porta in sè il senso del prevedere, pianificare, progettare spazi che generano salute e, più precisamente, luoghi di cultura del benessere. I giardini terapeutici, definiti Healing Gardens o Therapeutic Gardens, e, nella sua più ampia estensione Therapeutical Landscape, sono sicuri alleati ai mali dei nostri tempi aiutando a coltivare il senso della bellezza e dell’appartenenza, nel rispetto reciproco, in un mondo in continuo divenire.

Realizzare questi luoghi, che gli antichi chiamavano le dimore degli dei, è una sfida, sia che si tratti del recupero di un paesaggio che della composizione di un semplice vaso.

Non bisogna pensare a qualcosa di nuovo, ma far rivivere qualcosa di molto antico, perchè l’architettura del paesaggio, ma tutta
l’architettura in senso generale, ritorni ad essere una forma di comunicazione tra gli individui e il luogo che li circonda e dunque un abitare poetico.
I progetti qui presentati, affondano le loro radici nella botanica, nella composizione paesaggistica e nella bioarchitettura senza trascurare il supporto della medicina tradizionale cinese, della medicina conventuale e della psicologia comportamentale. Essi sono esempi di sperimentazione i diversi ambiti che hanno stimolato riflessioni e approfondimenti.
GREENCURE ha parole chiave come conoscenza, identita’, narrazione, design, interdisciplinarieta’ che si CONTAMINANO tra loro e vuole contaminare persone interessate a discutere e a collaborare…Ognuno è benvenuto!
Baggio_philosophy

Marilena Baggio

Marilena Baggio