EDUCATION

Giardino Guastalla

Il Nido d’Infanzia Guastalla, un giardino sensoriale per il nido più bello del mondo

Il Nido d’Infanzia Guastalla nasce grazie alla ricostruzione post-sisma dell’Emilia del 2012 e sostituisce due nidi comunali danneggiati dal terremoto nel territorio di Guastalla.

Il progetto si basa sul desiderio di promuovere uno spazio scolastico ad alto contenuto tecnologico, sicuro, efficiente, confortevole e flessibile con zone di attività all’aperto.

L’edificio costituito da portali in legno che fanno permeare la luce, richiamano da subito l’idea di un BOSCO, aperto all’intorno, ma mai uguale nella sua composizione.

Così interpretando il segno sinuoso interno dell’edificio, si è articolato il percorso SENSORIALE dei 5 sensi secondo la metodica degli Healing Gardens.

Le aree si distinguono in: – accoglienza, (atrio principale); – didattica/gioco (giardini delle sezioni); – ludico-ricreativa (nord-ovest); – relax (ovest); – scoperta/osservazione (est).

Il percorso pedonale parte dall’ingresso principale, attraversa le classi “Giardini delle farfalle” (VISTA), supera il “Giardino dei suoni” (UDITO), incontra il “Giardino dei profumi” (OLFATTO), passa l’”Angolo del ghiottone” (GUSTO), fino a raggiungere il “Percorso di Pollicino” (TATTO) fatto da un insieme di diverse pavimentazioni per facilitare la propriocettività del bambino, che si snoda tra 3 esemplari esistenti di Populus alba.

2 sono gli alberi di prima grandezza che aprono e chiudono il percorso: nel patio, l’albero dell’accoglienza Populus Alba e a nord-est con una Sophora japonica, è il luogo dell’incontro con le mamme che allattano i piccoli o per ascoltare una favola.

Lo “spazio così pensato” è diventato il suggeritore di azioni, pensieri, interpretazioni ed emozioni in cui la qualità è la parola chiave, qualità che si IMPARA DALLA NATURA, COME MADRE a cui chiedere e osservare, sostenendo l’idea di bambino attivo, esploratore e ricercatore.

 

– Info

Location:

Guastalla (MO)

Cliente:

Comune di Guastalla

Anno:

2015

Area:

1.400 m2

Team Design:

Progetto architettonico : MC A Mario Cucinella Architects

VEDI TOPSCAPE

Realizzazione: Rubner Holzbau S.p.A. – Scisciani e Frascarelli  Impresa Edile

Geoequipe Studio Tecnico Associato

Area Engineerin

– Pubblicazioni

  • Creative empathy, di Mario Cucinella, Skiria, 2016
  • Topscape, 2016
  • Green Up, 2015
  • Il Giardiniere, 2016
  • Abitare, 30 novembre 2015
  • Domus, 14 dicembre 2015
  • Architettura Italiana – Divisare,  12 gugno 2017 – 23 dicembre 2016
  • AD spazio, 8 marzo 2016
  • Architetti.com, 24 aprile 2015
  • Arketipo magazine, 22 ottobre 2014
  • Gazzetta di Reggio, 7 settembre 2015

– Premi

Finalista Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana VI Edizione Triennale di Milano 2018

Progetti correlati

Progetti correlati
This site is registered on wpml.org as a development site.